2015 7 luglio

IMPRENDITORIA FEMMINILE: CONTRIBUTI 2015



È possibile presentare domanda per i contributi a sostegno di progetti di imprenditoria femminile (Legge regionale 11 agosto 2011, n. 11, art. 2, co. 85 e 86) alla Camera di commercio territorialmente competente dalle ore 9.15 del 15 luglio 2015 fino alle 16.30 del 30 settembre 2015.
Beneficiarie degli incentivi sono le nuove imprese femminili iscritte al Registro Imprese da meno di 36 mesi alla data di presentazione della domanda, con sede legale o unità operativa oggetto dell'investimento sul territorio regionale. Per impresa femminile s’intende l’impresa in cui la maggioranza delle quote è nella titolarità di donne, ovvero l’impresa cooperativa in cui la maggioranza dei soci è composta da donne e l’impresa individuale il cui titolare è una donna nonché, nel caso della società di persone composta da due soci, la società in accomandita semplice il cui socio accomandatario è una donna e la società in nome collettivo il cui socio donna è anche il legale rappresentante della società.
L'area di applicazione è la regione Friuli Venezia Giulia e sono ammissibili le iniziative finalizzate alla realizzazione di progetti di imprenditoria femminile nel territorio regionale che realizzano un investimento minimo di 5.000,00 euro.
L'intensità del contributo è pari al 50% della spesa ammissibile e l'importo dell'agevolazione è compreso tra un minimo di 2.500,00 euro ed un massimo di 30.000,00 euro.